Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le notizie nella tua casella di posta e per ottenere sconti sui nostri servizi!

Selfpublishing

99 centesimi per il tuo ebook è troppo poco

Versione italiana stringata di questo scritto. Buon rientro dalle vacanze a tutti!

99 centesimi per il tuo ebook è poco | Le monete da 1 euroVedo una quantità di autori indipendenti mettere in vendita i loro eBook a 99 centesimi: è troppo poco. Perché (a) tu, che scrivi, devi dar valore al tuo lavoro, perché (b) il prezzo al ribasso non funziona e perché (c) devi evitare di segnalare inequivocabilmente che il tuo eBook è autopubblicato.

(a) Se non dai valore al tuo lavoro, non lo farà nessun altro

Questa è una lezione di vita, e la ripeto: se non dai valore al tuo lavoro, non lo farà nessun altro. Devi credere nel tuo libro; credere che valga più di un euro. Se stabilisci che il suo valore è così basso, stai dicendo al tuo possibile lettore che tu per primo credi poco in quel che hai fatto. Che ritieni il tuo libro, tutt’al più, passabile.

(altro…)

Premio Letterario Città di Lugnano, terza edizione

Ed eccoci qui, per la terza volta, a presentarvi un interessante premio letterario che ha debuttato appunto tre anni fa e sta crescendo. E che presenta la particolarità di essere aperto anche a opere pubblicate in self-publishing, purché nella versione cartacea (quindi non solo in eBook).

Premio letterario Città di Lugnano: un computer e una tazza di caffè

Ha preso il via la terza edizione del Premio letterario Città di Lugnano in Teverina (TR), promosso dal Comune della cittadina, patrocinato dalla Regione Umbria e curato da Elisabetta Putini. Il Premio — che ha carattere nazionale — fa parte di un ampio progetto volto a incentivare la cultura e il piacere della lettura; ha come scopo la valorizzazione di autori, affermati o emergenti, che mostrino particolare sensibilità nell’uso delle strutture narrative e del linguaggio letterario.

(altro…)

Non ti prometto il successo

Che cos’è il successo, per chi scrive? Che cos’è il successo, nel selfpublishing? Versione italiana di questo articolo del collega spagnolo Alejandro Capparelli, fondatore di Edición libro indie, con il quale abbiamo un rapporto di partnership.

successoIl titolo di questo post può sembrare inadatto a un sito che si occupa di promozione editoriale: il successo dovrebb’essere il nostro scopo. Ma il mondo che circonda l’autopubblicazione si sta riempiendo di incoraggiamenti a seguire determinate regole per convertire un libro in un bestseller o per raggiungere i più alti ranking su Amazon; solitamente la proposta viene anche accompagnata dalla promessa di riuscirci in tempi brevi.

Mi sembra importante difendere un punto di vista diverso.

(altro…)

Autopubblicarsi o cercare un editore?

Chi ha scritto un libro di qualunque genere, e non per tenerlo in un cassetto, al giorno d’oggi non può non porsi questa domanda amletica: autopubblicarsi o tentare la strada dell’editoria “tradizionale”? La verità è che quasi tutti gli autori ambiscono a trovare una casa editrice vera e propria, possibilmente medio-grande, poiché il chi fa da sé fa per tre non sempre e non necessariamente è vero.

autopubblicarsi

Guy Kawasaki, forse lo scrittore (di non-fiction) autopubblicato più noto al mondo, che sul self-publishing tiene conferenze e webinar e ha anche scritto un libro (APE: Author, Publisher, Entrepeneur — Autore, Editore, Imprenditore), ovviamente autopubblicato, riassume in questo modo i vantaggi e gli svantaggi del self-publishing:

(altro…)

Crowdfunding ed editoria: un webinar gratuito

Lo annunciamo un po’ all’ultimo momento, perché il webinar in questione è domani, mercoledì 11 novembre, alle 14, ma ci sembra importante diffondere la notizia!

crowdfunding

Molte persone intenzionate ad autopubblicarsi si spaventano di fronte alla possibile spesa — editing, creazione del libro elettronico (non sarà meglio farselo da sé?), per non parlare dell’impaginato per la stampa e della copertina… ecco, chi si affida a Scrittura a tutto tondo potrebbe scoprire che la spesa non è esosa e che dell’investimento si può ampiamente rientrare; ma in ogni caso, può intraprendere la strada del crowfunding. Cioè, avviare una campagna di raccolta fondi via web, come ben spiegato sul blog di StreetLib.

(altro…)

Intervista con Stefano Cerboni, autore di “Velista per sbaglio”

Stefano_CerboniGiovedì 17 settembre, come annunciato, presenteremo Velista per sbaglio a Ostia (Roma). Stefano Cerboni, l’autore del libro — un manuale di vela per principianti, sempre in vetta alle classifiche di vendita — è istruttore subacqueo, è in possesso della patente nautica vela e motore senza limiti di distanza dalla costa, e ha navigato in quasi tutto il Mediterraneo. Appassionato di tecnologia e di mototurismo, vive a Roma e lavora in una grande società di telecomunicazioni.

Stefano, come nasce Velista per sbaglio?

Nasce da un’esigenza pratica. Qualche anno fa mi capitava spesso di organizzare piccole crociere in barca a vela con gruppi di amici con i quali dividevo le spese di noleggio della barca e di “cambusa”. La formula ebbe un tale successo da indurre gli amici a invitare altri amici, e ancora amici di amici, e così via. Questo, oltre a caratterizzare un periodo particolarmente sereno della mia vita, mi portò ad avere spesso in barca persone alla loro prima esperienza che, giustamente, mi bombardavano di domande. Anzi, per meglio dire, sempre con le stesse domande. Mi venne allora l’idea di scrivere qualche pagina per dar loro le nozioni necessarie ad affrontare serenamente la nuova esperienza. Il risultato, insaporito da un po’ di passione per il Mare che non ho potuto trattenere, è stato un Pdf che stampavo a casa e regalavo alle persone che salivano per la prima volta su una mia barca.

(altro…)

Presentazione di “Velista per sbaglio”

Giovedì 17 settembre presenteremo a Ostia (Roma) uno dei nostri libri di maggior successo: Velista per sbaglio. Per chi ha deciso di iniziarsi ai piaceri di un weekend in barca a vela di Stefano Cerboni.

Invito_Ostia_2Uscito poco più di un anno fa (è uno dei primi eBook che abbiamo creato), questo manuale di vela per principianti si è rivelato un long-seller: nel momento in cui scriviamo queste righe, su Amazon è al primo posto nella categoria Vela; è stato spontaneamente recensito da diversi lettori, e bene; e soprattutto, l’autore ha un guadagno costante dalle vendite.

(altro…)

Interessante premio letterario. Aperto anche ai self-publisher!

Per informazioni sull’edizione 2016 del concorso, potete spostarvi su questa pagina.

Vi segnaliamo il Premio Letterario Città di Lugnano in Teverina, promosso dal Comune della cittadina (nel ternano, uno dei borghi più belli d’Italia: nella foto, uno scorcio). Si articola in due Sezioni: Romanzi Editi e Racconti Inediti a tema. Per partecipare, i romanzi devono essere stati pubblicati — oppure autopubblicati — in versione cartacea tra gennaio 2014 e aprile 2015. La partecipazione è gratuita. Le opere in concorso di entrambe le sezioni devono essere consegnate entro il 30 Aprile 2015, secondo le modalità del Bando.

Premio letterario Città di Lugnano in Teverina

Ha preso il via la prima edizione del Premio letterario organizzato dal Comune di Lugnano in Teverina, in collaborazione con l’associazione culturale Athanor Eventi, nell’ambito delle Manifestazioni proposte per le Settimane della Cultura 2015.

(altro…)