Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le notizie nella tua casella di posta e per ottenere sconti sui nostri servizi! Qui trovi l'informativa.

I nostri eBook

«Costa dell’Ambra» di Ninny Parodi

L’ultima pubblicazione che abbiamo curato prima delle vacanze estive è un libro che ha molto a che fare con il mare, anche a livello simbolico. Costa dell’Ambra di Ninny Parodi è un libro particolare, un memoir nel quale le esperienze di vita vissuta si intrecciano con contenuti spirituali e psicologici.

Costa dell'Ambra: la copertina

Del resto l’autrice, Ninny Parodi, è una psicoanalista junghiana. Vive a Genova, ma è di origini siciliane e proprio alla sua Sicilia è legato il titolo di questo libro.

Conoscete la Costa dell’Ambra? È un’ampia spiaggia dell’area costiera di Pachino (Siracusa), così denominata perché talvolta, in passato, vi si poteva trovare dell’ambra (e anche per il colore ambrato della sua sabbia). Al giorno d’oggi è raro trovare ancora dell’ambra su questa bella spiaggia, ma si può sempre fare un bagno nel mare verde e trasparente che la fronteggia.

Un luogo che assume un significato particolare in questo libro. Il sottotitolo recita: Storia di una magarìa. “Magarìa” in siciliano vuol dire “magia” (ed è anche il titolo di un libro del grande Camilleri). Un breve estratto:

(altro…)

«Io sono Gordon Bloom» di Francesco Cariti

Siamo felici di annunciare l’uscita di un romanzo che gli amanti del crime non possono proprio farsi sfuggire: Io sono Gordon Bloom di Francesco Cariti. Uscito da nemmeno una settimana, il libro è altissimo nella classifica Bestseller di Amazon, nella categoria “gialli su crimini internazionali”, sia nella versione cartacea che come eBook.

La copertina del romanzo di Francesco Cariti: IO SONO GORDON BLOOM

Ma cosa spinge il figlio di due genitori modello a trasformarsi in un criminale senza scrupoli? Questo l’interrogativo con il quale si apre la storia. D’altra parte, stiamo parlando di una vera e propria trasformazione? Forse no. Forse il destino di ognuno di noi è segnato dalla nascita, e non c’è molto che possiamo fare per cambiarlo.

Dal carcere di massima sicurezza di Cedar Junction, Massachusetts, il protagonista del romanzo di Francesco Cariti ci narra la sua incredibile storia. Si chiama Gordon Bloom e sta scontando la pena di tre ergastoli per un’impressionante serie di delitti. Tutto è nato da una menzogna che ha raccontato quando era un ambizioso mercante d’arte. Da quella scintilla è nato un rogo. Un crimine ne ha generato un altro, poi un altro, un altro ancora, e Gordon si è ritrovato a inscenare una fuga rocambolesca per tutti gli Stati Uniti, inseguito dalla polizia, dall’FBI, dalla criminalità organizzata, dai cacciatori di taglie e dai giornalisti televisivi. Si è persino infiltrato in un campo di addestramento di suprematisti bianchi, assoggettandosi ai loro fanatici rituali e partecipando ai loro comizi farneticanti.

(altro…)

«Diario delle mille e una notte. Erasmus: una scelta vincente» di Alberto Radicchi

«L’idea di terminare gli studi fuori dal paese natio fu una delle migliori dei miei primi ventisei anni» dichiara Alberto Radicchi, l’autore di Diario delle mille e una notte. Erasmus: una scelta vincente. Ma non si riferisce a quello che ha imparato frequentando l’University College of London…

La copertina del libro di Alberto Radicchi

Piuttosto, Alberto ha in mente le carambolesche esperienze che ha vissuto nella capitale inglese e in Scozia, tra pub, ricche bevute, schiere di ragazze più o meno compiacenti e qualche scampagnata. In questo spassoso romanzo biografico, ci racconta di quando rischiò di essere arrestato per furto e, una volta, persino per pesca di frodo…

Però gli è andata sempre bene. Anche perché era circondato da amici veri. E avere degli amici, oltre a dare forza nei momenti di difficoltà, può contribuire a colorare l’avventura della vita.

Un romanzo di formazione al contrario, si potrebbe pensare. Ma una morale c’è, tra le righe: conoscere ambienti, persone, lingue diverse aiuta a superare i pregiudizi e arricchisce la propria visione del mondo.

(altro…)

«Un piccolo pensiero» di Jessie Carfora

Ovunque tu sia, in questi giorni, in questo momento, hai con te lo smartphone? Naturalmente sì. Magari anche un tablet? Può darsi. E persino un lettore di eBook? Fantastico! In tutti questi casi, ti invitiamo calorosamente a scaricare il libro elettronico Un piccolo pensiero: poesie di Jessie Carfora. Un piccolo grazioso eBook che abbiamo creato con amore, e che è stato appena pubblicato su Amazon.

Un piccolo pensiero: il libro elettronico

Aggiornamento. Nato nella sola versione eBook, il libro è adesso disponibile anche nella versione cartacea.

Jessie Carfora si era già rivolta a noi per la riedizione del suo romanzo La voce dei cipressi; adesso, con questa nuova pubblicazione, ha dato voce a un’altra delle sue passioni: la poesia.

«Le parole delle poesie» dichiara Jessie «hanno su di me l’effetto della magica polvere delle fate. Hanno il potere di accendere un sorriso sul mio volto e, al tempo stesso, di farmi scendere una lacrima dagli occhi. Attraverso questi componimenti, ho desiderato dare risalto a sentimenti a volte nascosti o dimenticati; ho inteso porre l’attenzione su quei piccoli particolari che possono sfuggire ad un occhio distratto, e che però sono importanti. Mi auguro, con queste mie parole, di far pensare a cose delicate, di regalare un po’ di colore al mondo… e a chi avrà la benevolenza di leggerle.»

(altro…)

«Lui, lei e la Route 66» di Antonio Spica e Laura Ferraresi

Siamo felici di annunciare l’uscita di un romanzo molto speciale, appena pubblicato. Una storia romantica che affronta con leggerezza e ironia, e in modo autentico, questioni importanti come la disabilità e il pregiudizio. Una storia che tocca entrambi gli autori da vicino — per esperienza diretta, per interesse personale e per professione.

Lui lei e la Route 66

Questa la trama di Lui, lei e la Route 66. Il “lui” della storia è un giovane uomo con una disabilità, innamorato della vita. La “lei” è un’autrice di libri per ragazzi un po’ nevrotica, che resta in panne con la sua auto su una strada provinciale. Mentre, oltretutto, infuria un nubifragio. E chi la soccorre è proprio lui: un uomo in carrozzina.

Gli smartphone non funzionano. La pioggia non smette di scrosciare. Non c’è altro da fare che abbandonare l’auto e dirigersi al coperto. I due trascorrono una notte insieme, in una baita: si scontrano, si confrontano, si scoprono. Il flusso delle emozioni si presenta alla loro coscienza grazie ai ricordi di un viaggio che qualche tempo prima lui ha fatto in America, sulla mitica Route 66, con la sua handbike. Perché il viaggio è sempre un’avventura che ti fa varcare i confini di ciò che credevi di conoscere. Perché viaggiare significa impadronirsi di un altro sguardo e poi ritrovarsi a riferire gli stessi episodi con parole nuove… riusciranno a crescere interiormente? Riusciranno ad accogliere l’uno le fragilità dell’altro?

(altro…)Lui lei e la Route 66

«La linea etrusca» di Alessandro Spinelli

Un nuovo, bellissimo libro elettronico si è aggiunto al nostro catalogo! Si tratta della versione eBook di un volume che è un vero e proprio libro d’arte: La linea etrusca di Alessandro Spinelli. La versione cartacea è stata stampata in 300 esemplari numerati, con profilature dorate, e noi ne abbiamo curato il testo e creato l’aspetto.

La linea etrusca

Il libro cartaceo è di grandi dimensioni, un quadrato di 30×30 centimetri per 192 pagine, e ha la copertina rigida con sopraccoperta e profilature dorate. Le pagine sono a colori, particolarmente ricche di fotografie e dall’aspetto vario: dalla galleria qui sotto puoi farti un’idea della ricchezza visiva (oltre che testuale) di questa pubblicazione.

(altro…)

Umane Risorse. Come restare umani sul lavoro

Aggiornamento. Il libro non è più disponibile online, per scelta dell’autrice.

Con vivo piacere oggi annunciamo l’uscita di Umane Risorse. Come restare umani sul lavoro di Antonella Vecchi. Questo libro — un manuale sulle risorse umane che non parla “dei” lavoratori, ma “con i” lavoratori — è disponibile in versione cartacea e anche elettronica.

Umane Risorse

Sei un lavoratore, una lavoratrice, e non riesci a districarti nell’aggrovigliata matassa delle dinamiche aziendali? Questo manuale, pensato per i lavoratori, è il libro che fa per te.

Umane Risorse tratta gli argomenti relativi alla gestione delle risorse umane con uno sguardo privilegiato sui lavoratori, visti come Persone prima che come “risorse”. Il libro, scritto con un linguaggio semplice e accattivante, è anche alleggerito da piccoli racconti d’impresa, che introducono gli argomenti trattati.

Secondo l’autrice Antonella Vecchi, l’azienda è un palcoscenico. Cambia la trama, cambiano le scene ma, se accendiamo i riflettori sulle Persone, ci accorgiamo che la strada è sempre la stessa: persone al centro!

Scrittura a tutto tondo ha accompagnato l’autrice nel percorso che l’ha portata a pubblicare il libro, proponendole un formato del libro stesso, progettandone la copertina originale (Valentina Marinacci) nonché l’aspetto delle pagine interne (Oriana Corsi). Inoltre abbiamo svolto tutte le operazioni, anche burocratiche, necessarie per la pubblicazione.

(altro…)Umane Risorse

eBook gratuito: «Ernst Bernhard»

Siamo felici di annunciare una nuova realizzazione del nostro gruppo di lavoro: il libro Ernst Bernhard — Giornata di studio per ricordarlo a 50 anni dalla morte. La versione eBook, pubblicata con Licenza Creative Commons CC BY-NC-ND 4.0, è liberamente scaricabile da questa pagina del nostro sito nonché dal pulsante più in basso.

Ernst Bernhard | La copertina del libro

Del libro cartaceo è stata realizzata una tiratura limitata, a disposizione delle tre Associazioni Junghiane che hanno voluto questa pubblicazione: l’Associazione Italiana di Psicologia Analitica, l’Associazione per la Ricerca in Psicologia Analitica, il Centro Italiano di Psicologia Analitica.

Il libro contiene gli Atti del convegno: Ernst Bernhard. Giornata di studio per ricordarlo a 50 anni dalla morte, tenutosi a Roma nel 2015. A distanza di tre generazioni, le tre maggiori Associazioni Junghiane italiane hanno inteso testimoniare con quest’iniziativa l’importanza e l’influenza del grande maestro nel panorama della cultura italiana del dopoguerra.

Ernst Bernhard è stato dunque un grande psicoanalista junghiano (con Jung collaborò personalmente) che, nato in Germania nel 1896, si trasferì in Italia a seguito dell’affermarsi del nazismo (era ebreo). Non ebbe vita facile neppure nel nostro Paese, ovviamente, ma riuscì a scampare alla deportazione in un lager e si spense serenamente a Roma nel 1965.

(altro…)Ernst Bernhard | La copertina del libro