Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le notizie nella tua casella di posta e per ottenere sconti sui nostri servizi! Qui trovi l'informativa.

I colori dell’amore

Colori-amore_300Buongiorno e buona nuova settimana a tutti! Con questo post annunciamo una doppia novità: la pubblicazione di un nuovo eBook da noi curato, e la nascita di un nuovo servizio relativo alla creazione di copertine per libri elettronici e cartacei.

Prima di tutto, la pubblicazione: si tratta de I colori dell’amore, romanzo di Nella Antò, ispirato a una storia vera. Abbiamo curato l’editing del testo e la produzione del libro elettronico; abbiamo inoltre assistito l’autrice nel processo di pubblicazione del libro stesso.

L’autrice di questo romanzo vive in un paese del Sud Italia e la sua storia è quella di molte donne: un marito, una famiglia di cui prendersi cura. Ma le incombenze quotidiane non le hanno mai impedito di ritagliarsi un tempo, uno spazio per leggere il più possibile. E per scrivere.

I colori dell’amore è ambientato in una cittadina della provincia italiana, dove una grande fabbrica dà lavoro alla maggior parte degli abitanti. La dirige il signor Pier, capitalista senza scrupoli per il quale il profitto è l’unica cosa che conta. Anna è la figlia di uno dei suoi operai. È una ragazza piena di passione; è l’anima di un’associazione ambientalista che tenta di porre un freno alle mire espansionistiche del padrone. Finché un giorno Anna non conosce Giulio, il figlio del signor Pier, e scopre di non riuscire a toglierselo dalla mente…

(altro…)

Autopubblicarsi o cercare un editore?

Chi ha scritto un libro di qualunque genere, e non per tenerlo in un cassetto, al giorno d’oggi non può non porsi questa domanda amletica: autopubblicarsi o tentare la strada dell’editoria “tradizionale”? La verità è che quasi tutti gli autori ambiscono a trovare una casa editrice vera e propria, possibilmente medio-grande, poiché il chi fa da sé fa per tre non sempre e non necessariamente è vero.

autopubblicarsi

Guy Kawasaki, forse lo scrittore (di non-fiction) autopubblicato più noto al mondo, che sul self-publishing tiene conferenze e webinar e ha anche scritto un libro (APE: Author, Publisher, Entrepeneur — Autore, Editore, Imprenditore), ovviamente autopubblicato, riassume in questo modo i vantaggi e gli svantaggi del self-publishing:

(altro…)

Crowdfunding ed editoria: un webinar gratuito

Lo annunciamo un po’ all’ultimo momento, perché il webinar in questione è domani, mercoledì 11 novembre, alle 14, ma ci sembra importante diffondere la notizia!

crowdfunding

Molte persone intenzionate ad autopubblicarsi si spaventano di fronte alla possibile spesa — editing, creazione del libro elettronico (non sarà meglio farselo da sé?), per non parlare dell’impaginato per la stampa e della copertina… ecco, chi si affida a Scrittura a tutto tondo potrebbe scoprire che la spesa non è esosa e che dell’investimento si può ampiamente rientrare; ma in ogni caso, può intraprendere la strada del crowfunding. Cioè, avviare una campagna di raccolta fondi via web, come ben spiegato sul blog di StreetLib.

(altro…)

È tempo di «Cambiare»!

Cambiare_300Con molto piacere, e inevitabile soddisfazione, annunciamo l’uscita di un nuovo libro elettronico realizzato dal nostro gruppo di lavoro: Cambiare. I più bei racconti del concorso “Raccontare il cambiamento”.

Ricordate il concorso letterario a tema che avevamo bandito alcuni mesi fa? Oltre ai buoni per acquistare libri, in palio c’era la pubblicazione dei racconti migliori (secondo la giuria) all’interno di una raccolta. Ebbene, la raccolta è uscita la scorsa settimana, e su Amazon ha rapidamente conquistato i primi posti nella classifica dei libri di racconti più venduti. Forse anche perché questo libro, come recita la descrizione…

…è anche un percorso interiore da cui trarre ispirazione. Quello di oggi potrebbe essere il giorno giusto per “cambiare”, anche per te!

La raccolta è curata da Mariangela Celiberti dell’Associazione — e magazine online — ProNews, anche ideatrice del concorso. Nell’introduzione al libro, Mariangela dichiara:

Ho sempre creduto nel cambiamento. Sarà perché l’ho sperimentato sulla mia pelle: ho cambiato più volte città, abitudini, stili di vita, lavoro. Le situazioni si evolvono, i punti di vista mutano, il mondo è in continuo divenire: come non raccontare, allora, tutto ciò che nella vita ci ha emozionati, feriti o resi felici, in quanto diverso da tutto quello che avevamo conosciuto fino a quel momento?

(altro…)

La prefazione di un libro: come scriverla

La prefazione di un libro è una sezione introduttiva utile a stabilire la credibilità dell’autore e l’utilità, o importanza, del libro stesso. Non è l’autore del libro a scriverla, di norma, ma una persona competente e autorevole nella materia della quale il libro si occupa; oppure, una personalità che i potenziali lettori del libro ammirano e che gode della loro fiducia. E ancora, può trattarsi di una persona che, semplicemente, conosce il lavoro dell’autore o ha con lui/lei un rapporto diretto; o infine, di una persona che ha una connessione biografica con l’argomento del libro.

prefazione

Ti hanno chiesto di scrivere una prefazione a un libro di non-fiction e non sai bene come muoverti? Ecco una possibile scaletta. Naturalmente, puoi modificarla in parte o in tutto, così come ti suggerisce la tua creatività.

(altro…)

“La dodicesima notte” per ragazzi

12mah400Siamo felici di annunciare che è uscito un nuovo libro cartaceo creato e curato dal nostro gruppo di lavoro: La dodicesima notte. Adattamento per ragazzi dell’opera di William Shakespeare di Germana Maciocci.

Questa versione della commedia shakespeariana, pensata per la messa in scena da parte dei ragazzi della scuola secondaria (senza escludere la possibilità di coinvolgere i più piccoli), era già uscita nella sola versione eBook oltre un anno fa. L’autrice si era affidata a StreetLib Selfpublish per la creazione della copertina nella versione-base offerta dalla piattaforma; inoltre, non aveva realizzato la versione cartacea del libro. Il desiderio di mettere in atto questa nuova iniziativa le ha fornito lo spunto per commissionare a Valentina Marinacci, la nostra grafica, la realizzazione di una copertina completamente rinnovata che andasse bene sia per la versione cartacea del libro, sia per quella digitale.

Oltre a ciò, abbiamo quindi realizzato l’impaginato per la stampa e consegnato i file all’autrice, che ha deciso di autopubblicare il libro cartaceo tramite CreateSpace, la piattaforma di Amazon, lasciando la distribuzione del libro digitale, con la nuova copertina, a StreetLib.

(altro…)

Come trovare il tempo per scrivere

Scrivere un libro è un’impresa difficile, ma quando non si riesce a trovare il tempo per dedicarsi all’opera può diventare un’impresa impossibile. Il tempo per scrivere si comprime tra quello che va necessariamente dedicato ai mille impegni quotidiani, al lavoro, alla famiglia… per questo molti di noi rimandano all’infinito il momento in cui decideranno finalmente di iniziare, o portare a termine, la scrittura del loro libro. Ma qualche trucco per risolvere il problema, nella nostra esperienza, esiste! 😀

Trovare il tempo per scrivere: un orologio

Qui di seguito trovi alcuni espedienti che possono aiutarti a trovare il tempo per scrivere. Ma in primo luogo, tieni a mente il più importante: cerca di considerare l’appuntamento con la scrittura come un appuntamento irrinunciabile. Mancheresti a una riunione di lavoro con i tuoi capi? Certo che no. E allora, prova a comportarti nello stesso modo quando si tratta di scrivere: fai della scrittura la tua priorità, mettendo in secondo piano tutto il possibile.

(altro…)

Stai scrivendo un manuale? Ecco tre suggerimenti utili

Ti accingi a scrivere, o magari stai già scrivendo un manuale? (In America li chiamano self-help books, libri di auto-aiuto). Vuoi spiegare al mondo come fare la birra in casa, avere un matrimonio felice, mettersi a dieta senza stress, gestire la classe senza farsi sopraffare dagli alunni o magari affrontare un weekend in barca a vela senza panico?

Per chi sta scrivendo un manuale: oggetti da bricolageEcco alcuni suggerimenti utili a catturare il lettore e rendere efficace la tua scrittura, nell’ambito di questo specifico genere di libro.

1. Mettiti nei panni del lettore (in your shoes, dicono gli anglosassoni) anticipando le sfide e i problemi che dovrà affrontare; e rassicuralo del fatto che potrà contare su di te, che gli fornirai tutte le soluzioni utili. Pagina dopo pagina, tu sarai il suo coach. In un manuale, la ricerca dell’empatia è fondamentale; così come l’incoraggiamento a superare gli ostacoli.

(altro…)