Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le notizie nella tua casella di posta e per ottenere sconti sui nostri servizi! Qui trovi l'informativa.

generale

«Il mare negli occhi» di Simona La Mattina

Avventura, amicizia, amore: ecco le tre “A” che identificano il romanzo perfetto per questa torrida estate! Il mare negli occhi di Simona La Mattina è uscito da un paio di settimane e immediatamente è stato accolto con grande entusiasmo dalle lettrici e dai lettori delle commedie romantiche e frizzanti.

Il libro IL MARE NEGLI OCCHI

Date un’occhiata alla pagina del libro su Amazon: le recensioni sono già tante e sono super-positive! Del resto si tratta di una lettura piacevolissima, che scorre come un fresco ruscello e che cattura e appassiona fin dalle prime pagine…

Chi non vorrebbe trovare l’amore durante un viaggio avventuroso in compagnia delle migliori amiche? È quello che succede a Sofia, la protagonista di Il mare negli occhi: ventisette anni, avvocata single con la passione della scrittura. Gli atti di citazione e i decreti ingiuntivi le vanno stretti e la sua mente vola, trasformando la sua vita grigia in quella brillante del suo personaggio, una skipper impegnata nella lotta per la difesa dell’ambiente.

Finalmente l’occasione di vivere un’avventura si presenta nella realtà, e Sofia parte per il Venezuela insieme alle amiche, eternamente sfidanzate come lei. Sull’aereo incontra Lorenzo. Occhi profondi, voce pacata, sorriso luminoso. È il colpo di fulmine. La magia tra i due è palpabile, ma un destino beffardo li farà perdere, poi ritrovarsi e riperdersi… riusciranno a ricongiungersi, stavolta per sempre?

(altro…)

«Azzurro Amazzonia» di Ninny Parodi

Siamo molto felici di presentarvi l’ultima pubblicazione che abbiamo curato, e con particolare affetto: Azzurro Amazzonia. Al chiarore della luna tra gli alberi di Ninny Parodi. Con questa autrice così speciale, una psicoanalista, una donna di grande saggezza, avevamo già collaborato per il suo primo romanzo, Costa dell’Ambra.

La copertina di Azzurro Amazzonia

Azzurro Amazzonia è piuttosto diverso. Si tratta di un romanzo psicoanalitico nel senso classico, al punto che leggendolo ci è venuto in mente nientemeno che La coscienza di Zeno.

L’autrice parte infatti da una premessa simile: una collega psicoanalista le ha fatto pervenire le memorie di un suo ex paziente, pregandola di prenderlo in carico qualora lui decida di tornare in analisi. Però, se il “Dottor S.” del grandissimo Italo Svevo decide di pubblicare le memorie dell’ex paziente “per vendetta”, lei le pubblica perché crede che possano essere d’aiuto “a chi vive l’esperienza del dubbio e, avendo perduto le certezze, fatica a intravedere la luce”.

L’autore delle memorie, l’ex paziente, è infatti un giovane monaco che si è innamorato di una ragazza: questo lo costringe a ribaltare l’intera visione della sua vita e a mettere in discussione tutte le scelte che ha compiuto. L’incontro da una parte con l’analista, dall’altra con un padre spirituale — due figure diverse solo in apparenza — lo porterà a riemergere gradualmente dal buio e ritrovare l’entusiasmo e la determinazione utili a intraprendere un nuovo cammino.

(altro…)

«All’ombra del Serpentone: la rinascita di Corviale» di Anna Manzo

Siamo felicissime di annunciare che è appena uscito un piccolo grande libro che abbiamo curato con piacere e passione! Racconta il passato e il presente di Corviale, una zona urbanistica di Roma che per molte persone è stato nientemeno che il quartiere-simbolo del degrado delle periferie della capitale.

All'ombra del Serpentone: la rinascita di Corviale. La copertina del libro

A Corviale, che si trova nella periferia sud-ovest della città, troneggia un grande edificio denominato Serpentone. I lavori per la costruzione di questo complesso architettonico, che oggi accoglie circa 4500 abitantifurono iniziati nel lontano 1975. Nel 1982 furono sospesi, perché l’impresa costruttrice dichiarò fallimento; e nonostante non fosse ancora terminata la costruzione di tutti i servizi previsti a completamento delle abitazioni, queste furono ugualmente consegnate.

Le condizioni di vita degli abitanti del famigerato Serpentone sono state difficili per decenni. Oggi, però, molte cose sono cambiate in meglio e Corviale non è più quello di una volta.

All’ombra del Serpentone: la rinascita di Corviale di Anna Manzo racconta questa bella storia. Il libro si avvale di diverse testimonianze dirette e anche della prefazione di Antonio Trimarco, che per anni è stato responsabile della Biblioteca comunale di Corviale (oggi “Biblioteca Renato Nicolini“), contribuendo attivamente alla rinascita del quartiere.

(altro…)

Quando crei, pensa che stai scrivendo una pagina di diario

Nelle ultime settimane, su Instagram e TikTok hanno avuto grande diffusione certi video dove un signore americano con una gran barba bianca, spesso scalzo e a gambe incrociate su una poltrona, dice cose molto sagge sul processo creativo. È Rick Rubin, un grandissimo produttore musicale, ma le sue osservazioni valgono anche per la scrittura. Ecco uno dei video, nel quale Rubin ci propone di considerare l’atto creativo come la scrittura di una pagina di diario. In che senso? Sotto il video, la traduzione delle sue parole.

(altro…)

Quanto tempo ci vuole per scrivere un libro?

La risposta più onesta è: dipende. Scrivere un libro può essere un processo lunghissimo (sembra che Tolkien ci abbia messo 15 anni a scrivere Il signore degli anelli) o molto breve (Georges Simenon era in grado di scrivere un romanzo al mese: quindi non un romanzo in un mese, ma un nuovo romanzo ogni mese! E che romanzi…)

Per scrivere un libro ci vuole tempo: una clessidra

Se navighi un po’ in rete, trovi gente che promette di aiutarti a scrivere un libro nel giro di due settimane, dieci giorni, una settimana, o addirittura di un weekend… ma ovviamente la scrittura non è una gara di velocità! Non è più bravo e più capace chi ci mette di meno, e concedersi il tempo di lasciar emergere le buone idee può fare la differenza tra un libro così così e uno notevole.

(altro…)

«La salute passa dal polso» di Dario Ayala

Siamo felici di annunciare la pubblicazione di La salute passa dal polso di Dario Ayala: un manuale specialistico, rivolto a medici, psicologi, nutrizionisti, biologi e naturopati. Il suo scopo è insegnare a interpretare l’universo di informazioni contenute nel battito dell’arteria radiale, attraverso la palpazione del polso del paziente.

LA SALUTE PASSA DAL POLSO - la copertina

«Un metodo imperdibile» spiega il dottor Ayala «perché consente di estendere la comprensione della malattia alle cause fisiche o psicologiche che allontanano dallo stato di salute. In questo libro ho riassunto e ripresentato in chiave moderna la millenaria tradizione Ayurvedica del Nādi Vigyān per l’interpretazione del battito del polso. Quest’arte è anche un meraviglioso viaggio alla conoscenza di sé.»

Dario Ayala si è laureato a pieni voti in medicina e chirurgia a Milano e si è specializzato in chirurgia toracica. Ha ampliato la sua attività e l’esperienza chirurgica con le evidenze scientifiche della Fitoterapia Medica Moderna e i codici epistemologici delle medicine tradizionali riconosciute. È docente, e referente di tirocinio curriculare universitario, per la disciplina della Fitoterapia e la Semeiotica tradizionale del polso radiale, presso vari istituti universitari e presso scuole di Fitoterapia accreditate. La sua attività persegue un’integrazione tra la Medicina Convenzionale e quelle Tradizionali Etniche, che possa abbracciare l’essere umano nella sua interezza.

(altro…)

«Le avventure di ClaudiTam» di Pier Luigi Luisi e Hong Zhang

Ecco il regalo ideale da fare a una bambina avventurosa! Oppure a un bambino che ami le storie nelle quali si incontrano scimmie parlanti, gnomi che fabbricano sogni e funghi magici… Le avventure di ClaudiTam di Pier Luigi Luisi e Hong Zhang è una fiaba affascinante, racchiusa in un bellissimo libro stampato a caratteri grandi, con oltre 30 illustrazioni a colori!

Le avventure di ClaudiTam - il libro

La protagonista della storia, la piccola ClaudiTam, è diversa dagli altri bambini della tribù dei Senoi, che vivono nel cuore della Malesia e che usano condividere e discutere i loro sogni. La vecchia e saggia SeraTaNoi prevede per lei un destino speciale, pieno di avventure e rischi, che però le permetteranno di realizzare il suo più grande desiderio: trovare suo padre, l’esploratore dal cappello bianco che lei non ha mai conosciuto.

Così ClaudiTam incontra i demoni che fabbricano i sogni, una regina calva e cattiva, fa amicizia con le scimmie dal manto bianco; si arrampica sull’albero più grande del mondo e scopre il potere del fungo magico, che nessuno deve cogliere o toccare…

Le straordinarie prove che la bambina dovrà affrontare le permetteranno di conoscere se stessa e comprendere la propria vera natura. Ma ClaudiTam riuscirà, finalmente, a incontrare suo padre? E se lo incontrerà, sarà disposta a seguirlo nel mondo di fuori?

(altro…)

Autunno: la stagione del rinnovamento, anche nella scrittura

Scrivere non vuol dire solo sedersi davanti al computer e digitare una frase dietro l’altra. La scrittura consiste anche nel darsi il tempo affinché un’idea originale prenda forma e maturi, con calma. E questo è il momento dell’anno più adatto per farlo: l’autunno è la stagione della semina, la stagione in cui ci si prepara per la rinascita.

Una ragazza che legge durante l'autunno
Immagine da Hotpot

I colori caldi dell’autunno — giallo, marrone, rosso, arancione — ci invitano all’osservazione e all’introspezione. L’autunno è la stagione in cui abbondano i semi, che si insinuano nelle profondità del terreno per attivarsi lentamente e dare vita ai nuovi germogli. Durante l’autunno gli alberi lasciano cadere le foglie, che arricchiscono il terreno con le loro sostanze nutrienti…

(altro…)