La profanazione del pudore | Fabricius Deverell | copertinaSiamo felici di annunciare l’uscita di un nuovo libro elettronico da noi realizzato: il romanzo erotico La profanazione del pudore di Fabricius Deverell.

Si tratta, come è facile intuire, di un libro scritto da qualcuno che preferisce celarsi dietro uno pseudonimo; cosa non infrequente tra gli autori di questo genere di romanzi, che magari scrivono alla luce del sole libri più “rispettabili” oppure preferiscono scatenare la propria fantasia all’interno di spazi protetti. Così come protetta è la lettura nel formato elettronico: se leggerete questo romanzo sulla spiaggia o sull’autobus, nessuno lo saprà. 😉

Scrittura a tutto tondo non è nuova alla creazione di libri che scottano. Il primo è stato Memorie e peccati. L’amante di papa Borgia di Elena e Michela Martignoni; anche il più recente Quindici minuti di ritardo di Marco Maltoni contiene numerose scene bollenti. In questo caso non siamo nella Roma del XV secolo né nella provincia romagnola odierna, ma in piena Prima Guerra Mondiale, al confine tra Belgio e Francia — dove un ragazzo e una ragazza, giovanissimi, hanno trovato rifugio in una fattoria. E dove conosceranno la gioia dell’intimità e dei sensi; e con essa, la libertà.

Nel solco della grande letteratura erotica, un romanzo che, con un linguaggio avvolgente e raffinato, vi trascinerà in ambienti magici, vi farà immergere in passioni sfrenate e profanerà per sempre la vostra percezione del pudore.

Scrittura a tutto tondo ha creato la copertina — un lavoro grafico di Valentina Marinacci — e il file epub, cioè il libro elettronico, con un layout vagamente rétro. Provate a visionare l’estratto su uno dei negozi online che seguono, così da decidere se di questo eBook vi piace l’aspetto… e il contenuto. 🙂


Ordina online La profanazione del pudore

Il libro elettronico, distribuito da StreetLib, si può ordinare praticamente tramite tutti i principali negozi online.




Scrittura a tutto tondo non è una casa editrice, quindi non c’è cessione dei diritti: essi restano in capo agli autori. Sulle vendite dei loro libri (elettronici e/o cartacei), noi non lucriamo.

Hai qualcosa da aggiungere?