Per molti di noi, scrittura è sinonimo di fatica. Scrivere è una fatica bestiale. Fa soffrire. Fa sudare. È una fonte di stress. Qualcuno parla addirittura di vomitare e buttare sangue… ma è proprio impossibile scrivere senza stress? Be’, sarebbe il caso di provarci, perché lo stress crea tensione, e la tensione crea ansia, e l’ansia crea altro stress… e allora va a finire che quel benedetto articolo, paper, libro non lo cominci mai, oppure ti blocchi e lo lasci a metà.

Scrivere senza stress - una ragazza frustrata davanti al computer

Intendiamoci: scrivere non è una cosa facile. Non è una passeggiata, non lo è mai, non lo è per nessuno. Assomiglia piuttosto a una scalata, se vogliamo; ma ci sono scalatori che provano un’autentica gioia mentre salgono, e una gioia ancor più grande quando arrivano in vetta… è a loro che dovremmo cercare di assomigliare!

Tu, che scrivi, puoi pensare alla scrittura come a un’avventura, a un viaggio pieno di gioia? Puoi goderti il processo? Puoi riuscire a scrivere senza stress?

Forse, quando pensi che “dovresti” scrivere, avverti un sottile senso di ansia e non riesci ad allentare la pressione. Ti senti in trappola, al centro di un circolo vizioso, e liberartene ti sembra una cosa del tutto impossibile. Eppure, ricordi il momento in cui hai deciso di scrivere proprio quella storia? Di fare ricerche proprio su quell’argomento, e di scriverci un articolo? Ecco, in quel momento non hai avvertito un senso di ispirazione, di entusiasmo?

Per scrivere senza stress, dovresti connetterti con quella scintilla creativa. Ritrovare quella scintilla, il nucleo della tua ispirazione originaria, può aiutarti non solo a scrivere senza stress e con gioia, ma anche a scrivere un libro che sarà una gioia leggere!

Scrivere senza stress: come?

Non esiste un solo modo di attingere a quella scintilla; ognuno ha il proprio. Comunque, prima di tutto occorre senz’altro concentrarsi sulla sensazione provata in quel primo momento di ispirazione; rievocarla, averla ben presente.

E poi, alcuni di noi, prima di mettersi a scrivere, amano immergersi nella natura, camminare in un parco o in un bosco, se ce l’hanno vicino — oppure in riva a un lago o al mare. Alcuni amano ascoltare musica, magari danzare. Altri pregano o meditano. Puoi provare a mescolare tutte queste cose, se vuoi; puoi provarne delle altre; puoi provare cose diverse in giorni diversi. L’importante è che ti metta alla ricerca della tua scintilla: già questo può bastare. ✨

Hai bisogno di aiuto? Contattaci! Possiamo aiutarti a scrivere, pubblicare, promuovere il tuo libro. Siamo un gruppo di donne, coach esperte al tuo fianco lungo il percorso che ti porterà a realizzare il tuo desiderio: Scrittura a tutto tondo è il servizio editoriale professionale che si prende cura delle tue aspirazioni.

Scopri di più leggendo le testimonianze degli autori con i quali abbiamo lavorato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 Per conoscere le nostre politiche in materia di trattamento dei dati personali, leggi l'informativa.