Vi avevamo accennato qui: quando si tratta di libri (e non solo), il titolo è a dir poco fondamentale. Un buon titolo incuriosisce, stimola la fantasia, è efficace sia dal punto di vista creativo che comunicativo, ed è originale. Inoltre — considerazione valida soprattutto per chi intenda autopubblicarsi — è facilmente reperibile sui siti dei negozi online.

titolo

Sei alle prese con un mumble mumble relativo al titolo da dare al tuo libro? Se intendi autopubblicarti dovresti — ovviamente — puntare al miglior risultato possibile. Ma qualora tu preveda di proporre il tuo scritto a un’agenzia letteraria, o direttamente a una casa editrice, dovresti comunque presentarti ai tuoi interlocutori con un buon titolo. Anche se poi (può succedere) dovessero proporti di cambiarlo.

Noi, naturalmente, siamo a tua disposizione per una consulenza ad ampio raggio (dopotutto ci chiamiamo a tutto tondo 😉 ) relativa a scrittura e pubblicazione. Non di rado, agli autori che si sono rivolti a noi, abbiamo proposto titoli che loro per primi hanno giudicato efficaci (e che hanno poi adottato per i loro libri). Ti suggeriamo, comunque, di dare un’occhiata a questo articolo sul blog di StreetLib e, se leggi in inglese, a quest’altro, che in qualche modo l’ha ispirato. Curare le parole in copertina: questa è la frase-chiave!

Buona e felice scrittura!


Immagine di apertura: Alessandro Valli.

Hai qualcosa da aggiungere?