Mettiamo un attimo da parte la questione, senz’altro importante, della copertina, e occupiamoci della sola creazione del libro elettronico, cioè del file epubformato universale (e/o mobiformato di Amazon). La prima notizia è che è un’impresa fattibile. La seconda è che non occorre essere degli esperti di linguaggio HTML e CSS, ma è senz’altro utile essere quantomeno in grado di comprendere il funzionamento di base del codice, e il modo in cui esso agisce sul contenuto. Su questo post trovate i link a diversi programmi gratuiti e open source per la creazione di libri elettronici, e alcune informazioni utili. Buon lavoro! 😉

kodomut

1 commento a “Creare il proprio eBook. Da soli”

  1. Buona sera. Ho guardato il sito IBS ma finché gli ebook saranno solo classici (=vecchi) e manuali non credo proprio che la cosa possa mai funzionare. Peccato. Dovrò continuare a fare scansioni dei libri che compro. Distinti saluti.

Hai qualcosa da aggiungere?