Nella letteratura di genere, “fare da soli” sembra in modo sempre più chiaro la scelta vincente: questo riporta The Guardian, puntualizzando come un’autrice auto-pubblicata inglese abbia rifiutato, a conti fatti, un’offerta da un grande editore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 Per conoscere le nostre politiche in materia di trattamento dei dati personali, leggi l'informativa.